Campi elettromagnetici

Il servizio di Valutazione del Rischio derivate da Campi Elettromagnetici consiste nel calcolare i livelli dei campi elettromagnetici ai quali sono esposti i lavoratori che utilizzano attrezzature elettriche in grado di generare Campi elettromagnetici.

Il prodotto finale sarà la stesura di una relazione tecnica che deve essere parte integrante del documento di valutazione dei rischi.

 

Riferimenti legislativi

D.lgs.81/2008 titolo VIII, capo IV artt.181 e 20

 

Attività soggette

  • Apparati elettromedicali per risonanza magnetica

  • Chirurgia con elettrobisturi ad alta frequenza o diatermia

  • Sistemi per saldatura dielettrica e trattamenti termici ad induzione elettromagnetica

  • Spettrografi magnetici

  • Apparecchiature per la disinfestazione delle granaglie

  • Impiantistica e utilizzo della telefonia cellulare

  • Apparecchiature per l’essiccazione della ceramica

  • Apparecchiature presenti nelle cabine di conduzione

  • Treni

  • Elettrodotti

  • Antenne/ripetitori radio e televisive

  • Forni a microonde

  • Connessioni satellitari